mercoledì 25 novembre 2009

Confusion

In questo periodo non sono proprio in forma smagliante...
i miei problemi di peso sono fuori controllo, io sono in una fase di crisi non indifferente.
Nessuno sembra capirmi nè sapere come aiutarmi, i pareri si sovrappongono creando altro che confusione, e io, che ormai ho veramente perso anche la voglia di crederci, per tutta risposta sono talmente demotivata e stanca che in realtà peggioro solo la situazione.
Lo shopping altro non è che un modo per spostare l'attenzione su qualcos'altro, mi rendo conto che sta diventando un problema, così come passare tanto tempo in casa, sola, al pc, isolandomi in un mondo tutto mio.
Eppure gli amici non mi mancano, sono estroversa, socievole, so farmi volere bene... non capisco.
Credete davvero che un problema di peso possa condizionare così tanto la vita di tutti i giorni?

8 commenti:

Laura ha detto...

A parte il fatto che non mi pare proprio che tu abbia problemi di peso (a meno che tu non prenda una controfigura per le foto) delle due l'una: o ti piaci come sei e decidi che le tue 'morbidezze' ti piacciono oppure perdi peso. Inauguri un bel programma palestra-taglio di carboidrati-grassi e vai giù che è un piacere, io negli ultimi mesi ho perso circa 8 9 chili senza fare la fame e rovinarmi il buonumore. Si riesce, giuro!!!!

Laura ha detto...

Ma se tu non sgarri e, giustamente, ti fai seguire da un professionista..ma i risultati non ci sono, a me il dubbio che il tuo professionista non abbia azzeccato il regime giusto viene.

Myriam ha detto...

premesso che non ti trovo grassa, capisco quello che intendi. non sono grassa (obiettivamente) ma sono spesso molto gonfia, diciamo una settimana su due, e non riesco a venire a capo del problema. ecco, in quei periodi riesco a farmi condizionare proprio come dici tu. ci sono dei giorni in cui neppure esco di casa! però poi se indovino l'abbigliamento giusto che nasconde il difetto non mi faccio più tanti problemi.
ecco io ti consiglierei di cercare di valorizzare i tuoi punti forti e nel frattempo cominciare una dieta seria con un nutrizionista. così non puoi sbagliare!

Lucilla ha detto...

*Myriam, la nutrizionista ce l'ho, e mi segue da due anni già!
*Laura, dici? Eppure sembra una dieta così equilibrata...
Uffa, non so davvero che fare...

Laura ha detto...

Chiedi alla nutrizionista: ti affidi a lei per dimagrire no? Magari potrà indagare in merito a intolleranze o condizioni particolari del tuo metabolismo che ti impediscono di perder peso.Sicuramente c'è una strada, hai talmente pochi chili da perdere che basta solo trovare la via giusta.

Selvaggia ha detto...

io ora ho qualche chilo in più e non mi faccio condizionare. Aspetto pazientemente di dimagrire senza stressarmi. E' la cosa migliore

Lucilla ha detto...

*Selvaggia: ma tu hai pargolo!! Che, a dirla tutta, vorrei anch'io, per cui, magari... così dopo addio stress da dieta ;-)

Lucilla ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.