mercoledì 26 maggio 2010

Come va? Va...

E' già da un pò di tempo che quando mi chiedono come va, rispondo con un vaghissimo "va..."
Quando andavo a scuola (ho fatto le magistrali ad indirizzo pedagogico) studiavo psicologia, e mi sono sempre pentita di non aver continuato gli studi per quella strada, ero davvero portata: ancora oggi penso che nella mia vita la psiche influisca almeno al 90%. Forse per questo mi rendo conto che non sta andando affatto bene... niente di grave, per carità! però non sono mai stata bene nei miei panni e in quest'ultimo periodo lo sto accusando veramente tanto (sarà l'eta che avanza!). L'anno non è iniziato tanto bene, pensavo di riprendermi più velocemente e invece sono ancora intrappolata in questa apatia che assomiglia pericolosamente ad una sottile depressione;
la vita è frenetica, vedo mio marito praticamente 1 ora al giorno, e in questo momento l'unico desiderio che ho è di svegliarmi una mattina e trovare tutto azzerato: il lavoro, le cose da fare, la casa, io... intendo ripartire tutto daccapo, scrollarmi di dosso i problemi già esistenti, respirare a pieni polmoni e ricominciare.
In questo splendido contesto sto giusto ora leggendo un libro molto culturale, che si intitola "dimagrire: una questione di testa" e sto scegliendo i fiori di Bach per affrontare il prossimo periodo :-)
Portate pazienza, mi riprenderò, prima o poi...

3 commenti:

Myriam ha detto...

mi spiace molto per questo tuo periodo così così. anch'io a volte credo di aver intrapreso una scelta sbagliata (negli studi intendo) che non mi porterà molto lontano, ma purtroppo si è così giovani e ingenui quando si prendono delle scelte alla leggera che ci condizioneranno nel nostro futuro...credo che sia un problema di molte persone.

Brunhilde ha detto...

Sù, forza, non rattristarti. Pensa alle cose belle che hai avuto dalla vita: un marito, un lavoro, la salute. Sembrano banalità, ma sono importantissimi soprattutto in questi momenti. E datti tempo, vedrai che passerà!

VerdeMenta ha detto...

E com'è questo libro, interessante? Sembra scritto per me :)

Mi dispaice che sia un brutto periodo, un abbraccio...