venerdì 25 dicembre 2009

Rediviva

Non sono morta, ma ho decisamente avuto una settimana niente male...
Lunedì tutto di corsa, ultimi giri per i regali e, la sera, preparazione psicologica per il giorno dopo.
Martedì, intervento chirurgico di marito. Ora, chiunque di voi ha un uomo per casa sa che la febbre a 36,8 significa morte imminente, tosse e raffreddore sono da pronto soccorso, un intervento chirurgico è la fine del mondo...
Dicevo, intervento in day hospital, una sciocchezza che in realtà tanto leggera non era, dato che da tre giorni è praticamente immobile sul divano!! Poi mercoledì al lavoro, tutto di corsa per chudere tutto prima delle ferie, spesa, pulizie, giri dai parenti, ieri idem, compresa preparazione al pranzo di Natale di oggi.
Ho fatto il mio primo pranzo di Natale, con cognati, nipote, suoceri e nonni di marito, antipasto, due primi, due secondi, dolci, frutta e caffè...
Ora rientro nel mondo normale e riprendo un pò i contatti, intanto passo dai vostri blog e mi aggiorno un pochino.
Per i regali rimando ad un post successivo, vi dico solo che c'è una dust bag nuova nell'armadio :-)


BUON NATALE!



2 commenti:

Myriam ha detto...

haha ti capisco, anche gli uomini della mia famiglia sono così!
ti auguro un buon natale, sono ancora in tempo :)

Ella ha detto...

Buone feste anche a te! Spero il post dei regali!