lunedì 16 novembre 2009

Shopping

Dunque, ecco qua il mio shopping. Prima però devo fare una considerazione: sono rimasta delusissima da Benetton e Sisley come mai mi era capitato fino ad ora. Io non sono decisamente un fuscello, e porto una taglia 44 piena, spesso anche una 46, oltre non mi sembra il caso di andare...
ebbene, un paio di jeans di Sisley taglia 46 mi salivano a malapena oltre alle ginocchia, la 48 mi era stretta e, ovviamente, oltre quella taglia non si va. Eliminando subito l'ipotesi di acquistare una 48 (ma manco per scherzo!!) io mi chiedo: ma cosa diavolo sta succedendo alle taglie?
Discorso a parte invece per Benetton, un marasma di maglioni informi di lanaccia dai colori improbabili, pantaloni da tuta, gonne di lunghezze vergognose (si va dal giropassera alla lunghezza alle caviglie), veramente nulla degno di considerazione.
Il mio shopping proviene praticamente tutto da un unico negozio (decisamente troppo snobbato, fino ad ora): PROMOD.

Jeans Bershka (già messi ieri)



il dolcevita viola non ve lo fotografo nemmeno, anche perchè lo sto indossando :-)
abitino Zuiki


praticamente infotografabile... è blu scuro, di lana, questo è il colore reale (ma troppo chiaro, falsato dal flash)


poi, passiamo agli acquisti seri del pomeriggio. Pantaloni vita alta e larghi Promod


mini jeans


top pailletato


e infine lui, l'acquisto più importante


In ultimo, da Cinti, questi, che non si avvicinano neanche lontanamente a quello che cercavo, ma ne avevo bisogno:





6 commenti:

VerdeMenta ha detto...

Quanti begli acquisti!! Shopping proficuo, direi... Io apprezzo molto Promod, alla fine qualcosa di carino lo trovo sempre ed è uno stile francese che mi piace.
Molto carino il tuo blog!

Brunhilde ha detto...

Accipicchia quante cose belle! Ma tu vai a fare shopping col trolley per i voli intercontinentali?? ;-)
Sul fatto che Sisley e Benetton siano sempre più deludenti mi trovi concorde, e non da oggi. Mi spiace tantissimo, soprattutto pensando a quante cose belle ci ho preso negli ultimi 10-15 anni. Mi pare che la loro decadenza rifletta quella dell'Italia in generale: le catene spagnole, ormai, hanno preso piede in tutto il mondo e le nostre restano indietro. Peccato davvero.

Myriam ha detto...

da sisley credo di non aver mai comprato nulla, possibile? non mi piace, neanche un pò.
benetton lo trovo molto carino ma come qualità/prezzo non ci siamo. meglio zara & co.
da promod invece non ho mai trovato nulla, troppo boho x i miei gusti (o almeno la selezione che c'è qui).

sono incuriosita dalla mini jeans. è un mio capo tabù, non so mai come abbinarla e mantenere un'aria dignitosa. sono curiosa di vedere una tua mise :)

Lucilla ha detto...

*Myriam, così mi spaventi :-) E' che la mini di jeans è un ricordo ormai lontano di almeno una 15 di anni (e tanti kili fa...) e quando ho visto che questa mi stava bene l'ho presa senza nemmeno pensare a come portarla!!! Vedremo...
*Brunhilde, niente trolley: un giro di perlustrazione e un altro per acquistare, poi si va direttamente alla macchina :-)
Concordo su tutto, alla fine ho portato a casa un bel jeans da 19€ (spagnolo) ma ho dovuto lasciare quello italiano, che oltretutto costava SOLO 69,90€!!!
*VerdeMenta, grazie :-)

Stjarna ha detto...

Quanti acquisti!!! Mi piace moltissimo l'abitino blu...poi concordo con te, benetton e sisley le ho bannate da tempo, (sempre causa taglie)..da Promod invece si trovano spesso cose molto carine e a poco prezzo!!

Lucilla ha detto...

*Stjarna, guarda: la delusione a me invece deriva dal fatto che Benetton - più che Sisley - era rimasto il mio unico punto di riferimento, dove trovare sempre qualcosa di carino e anche le taglie non mi avevano mai creato così tanti problemi :-/